Networked Media & Software application development

  • Infrastrutture di virtualizzazione: VMWARE, KVM, XEN, QRM, Virtual Iron
  • Database SQL: Oracle, MySQL, PostGreSQL, DB2
  • DB distribuiti NoSQL: Mongo DB, Cassandra, CouchDB, HDFS – NewSQL, VoltDB, MySQL Cluster, TOKUDB
  • Sviluppo mobile su piattaforma iOS (ObjectiveC, Swift), Android (Java) e Microsoft (C#)
  • Sviluppo di sistema e scripting: unix shell, Perl, Python
  • Engineering: Matlab
  • Sviluppo server side: Java (J2EE, OSGi) , PHP, JavaScript (NodeJS), Ruby (Rails)
  • Sviluppo desktop: C# (.Net)
  • Sviluppo web: HTML5, JavaScript (JQuery, websocket)
  • Realizzazione di architetture distribuite basate su web services: REST, SOAP
  • Progettazione di architetture in High Availability
  • Architetture dell’informazione, analisi e progettazione interfacce utente, interaction design
  • Progettazione, conduzione e analisi di test di usabilità
  • Wearable computing
  • Progettazione e personalizzazione delle piattaforme web di collaborazione, partecipazione e gestione di contenuti
  • Piattaforme multimediali e di streaming: VideoLAN, Gstreamer, Nginx-rtmp, Flussonic e IceCast
  • Protocolli di Digital Broadcasting (DVB-T/S, DAB/DAB+, DRM)
  • Cloud computing: CloudStack, OpenStack, Standard e Interoperabilità SDN/OpenFlow, Ubuntu Enterprise Cloud
  • Progettazione e sviluppo di interfacce naturali
  • Tecnologie per la codifica di flussi video 3D (stereo)
  • Sicurezza informatica, PKI e crittografia a chiave pubblica, smart card
  • Sistemi di conditional access
  • Sviluppo di applicazioni NFC su mobile
  • Strumenti e tecnologie di Computer Vision attraverso l’uso delle librerie OpenCV

Per dettagli e approfondimenti, campi di applicazione delle competenze in ambito Networked media & Software application development ed esperienze progettuali, vi invitiamo a scaricare il Catalogo competenze 2015.